fr | en | de


  contact

Institution search
(name, country, city)



Gipsoteca del Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Pavia

©- ©- ©-

Collection
Category : Archaeology
Civilizations : Greece, Roman time
Description : Oggi, la raccolta archeologica del Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Pavia possiede ancora una trentina di gessi che i docenti di archeologia avevano fatto acquistare all’inizio del secolo xx per illustrare le loro lezioni. Si tratta sostanzialmente di riproduzioni in gesso di alcune delle sculture più importanti dell’antichità greco-romana. La collezione raccoglie calchi a tutto tondo (in scala 1:1) e un gruppo di riproduzioni in gesso di dimensioni ridotte. Calchi di teste e busti antichi, così come di rilievi greci, completano la piccola gipsoteca. È abbastanza difficile precisare nel dettaglio tempi e modalità con cui questi calchi furono acquisiti dalla raccolta archeologica dell’Università. Sicuramente il cattedratico di archeologia dal 1901 al 1927, Giovanni Patroni, deve aver svolto un ruolo molto importante nell’acquisizione dei gessi. Gli inventari del vecchio Istituto di Archeologia indicano infatti che appunto il Patroni aveva fatto comprare, verso il 1905, cinque calchi. Questi sono i più importanti della collezione, specialmente una versione ricostituita in colore verde-bronzo del discobolo di Mirone e una riproduzione della copia romana frammentaria di Castelporziano. Ma già il predecessore di Patroni, Lucio Mariani, aveva manifestato nell’Annuario dell’Università di Pavia per l’anno accademico 1899-190 l’esigenza di formare una gipsoteca didattica. (Com. X.Attout-2015)
Creating year : ca 1900
Mould Number : ca 30
Institution
Gipsoteca del Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Pavia

Corso Strada Nuova, 65
I 27100 PAVIA
Italia - Europe
Status : University museum

Phone : +39 0382/216.37
Contact
Prof. Harari
+39 0382/984475
maurizio.harari@unipv.it